L’acaro del tarlo del legno è un nemico insidioso, nei confronti del quale è necessario intervenire in tempi molto stretti.

Quando si riscontrano segni della sua presenza, come buchi in travi del tetto o nei mobili di casa, è necessario rivolgersi a un’impresa specializzata in disinfestazione di tarli. In questo articolo, insieme agli esperti di come Marco & Company Disinfestazioni che opera nel territorio di Milano, esploreremo l’importanza della disinfestazione da questi insetti e forniremo consigli pratici su come affrontare questo problema.

Identificazione dei tarli

È importante agire prontamente una volta individuata un’infestazione, in quanto i tarli possono causare danni significativi sul lungo termine, anche sulle strutture di un’abitazione. Il primo passo per affrontare un’infestazione da tarli è l’identificazione del problema.

I segnali comuni di un’infestazione da tarli sono:

  • la presenza di piccoli fori nel legno,
  • segatura fine vicino ai mobili o alle travi,
  • la presenza visiva stessa degli insetti.

Per determinare l’approccio migliore per la disinfestazione, dopo aver identificato il problema, è essenziale valutare l’entità dell’infestazione.

In alcuni casi, infatti, l’infestazione potrebbe essere localizzata in un’area specifica, mentre in altri potrebbe avere già compromesso diverse parti della struttura.

Disinfestazione tarli, trattamenti professionali

Nella maggior parte dei casi, l’aiuto professionale è essenziale per una risoluzione efficace.

Gli esperti di disinfestazione, attraverso trattamenti chimici mirati e sicuri come la nebulizzazione e i trattamenti termici, garantiscono l’eliminazione dei tarli e ne prevengono la ricomparsa.

Trattamenti Fai-da-te

In presenza di una possibile infestazione di tarli, ci sono alcune azioni che si possono intraprendere:

  • Esposizione al sole degli oggetti infestati per diverse ore. I tarli non tollerano il calore e la luce diretta del sole può ucciderli o spingerli a migrare altrove.
  • Oli Naturali: come l’olio di neem o l’olio d’arancia, possono agire come repellenti naturali per i tarli.

Monitoraggio e prevenzione

Dopo aver completato il processo di disinfestazione, è fondamentale monitorare costantemente l’ambiente per rilevare eventuali segni di una nuova infestazione. Inoltre, adottare misure preventive, come la verniciatura o la sigillatura del legno, può contribuire a prevenire future infestazioni da tarli.

Affidati a Marco e Company Disinfestazioni. Grazie ai nostri servizi professionali potrai usufruire di un servizio completo e garantito per la rimozione di ogni tipo di infestante, sia presso la tua abitazione che in azienda.

×